sabato 7 settembre 2013

Appello al Supremo






Credo proprio che passati 2000 anni qualcosina del Padre Nostro vada rivista.



Non perche' non fosse efficace in questa veste ma perche' ormai sembra che sia diventato piu' un tifo che una preghiera....allora visto che le cose stanno cosi' sarebbe meglio dire :



Padre Nostro Che sei nei Celi non credi sia giunta l'ora di farti una camminata a Terra perche' sicuramente in cielo la tua Volonta' la conoscono tutti ma qua giu' abbiamo un po di problemi con la connessione.

Se non vieni tu con i tempi che corrono e' difficile che arriva il tuo regno...Si stanno mangiando tutto.

Il pane quotidiano che giornalmente ci fornisci non basta piu', anzi, in alcuni punti della Terra non e' mai arrivato.

Non ci rimettere alcun debito perche' siamo sommersi di Mutui, prestiti personali e Carte di credito revolving...


Le tentazioni sono state tutte indotte e a volte qualcuno dei tuoi piu' stretti forte del “libero Arbitrio” ha fatto un po' di cazzate.



Liberarci dal male e' un'utopia che solo Tu puoi sfatare. Amen



Me la sono scritta e me la recito tutte le sere....:-)





Nicola de Toro 07/09/2013